domenica 30 agosto 2009

Video: American Parkour

Il Parkour o PK, nasce da un'idea di Georges Hébert, militare francese del tardo '800, che si occupava di addestrare le truppe lungo un percorso di guerra. In seguito questo speciale allenamento ispirò David Belle, figlio di un pompiere addestrato con il metodo Hébert, il quale ne battezzò anche il nome: in "parcours du combattant" (percorso del combattente), mantenne solo la prima parola, poi sostituì la "c" con la "k", espressione di forza e vitalità ed eliminò la esse muta finale.
Chi pratica il Parkour è denominato Traceur, se maschio o Traceuse se femmina.
Lo scopo del Parkour è quello di spostarsi nel modo più efficiente possibile, altrettanto sicuro, semplice e veloce. Questa spettacolare disciplina potrebbe risultare molto utile in una situazione di fuga, così tutto ciò che permette di fuggire molto rapidamente è parkour.

Per chi vuol saperne di più: http://it.wikipedia.org/wiki/Parkour




Flory